Natura Morta

La “natura morta” è sicuramente il genere che meglio rappresenta l’esigenza dell’artista di catturare l’attimo, di sospendere nel tempo un’emozione, di rappresentare il “Bello” nella sua semplicità, nella sua naturalezza, nella quotidianità.
Non esiste staticità dell’opera, ogni tela rimanda il pensiero ad un gesto, ad una consuetudine, e alla sensibilità compositiva che attinge suggerimenti da ambienti e situazioni occasionali e fugaci, raramente studiate ma che riescono a trasmettere una freschezza ed un “movimento” di sicuro interesse.

 

Vaso di fiori viola

Vaso di fiori viola

olio su legno 28x34

The' versato

The' versato

olio su tela 30x40

Toilette

Toilette

olio su legno 24x30

Torno subito

Torno subito

olio su tela 18x24

Profumi orientali

Profumi orientali

olio su tela 24x30

Natura morta

Natura morta

olio su tela 80x100

Omaggio a mio nonno

Omaggio a mio nonno

olio su tela 50x60

Mezzanotte

Mezzanotte

olio su tela 30x40

Narghileé

Narghileé

olio su tela 50x70

L'inizio

L'inizio

olio su tela 24x30

Magnolia

Magnolia

olio su tela 40x50

Atmosfera

Atmosfera

olio su legno 30x40

Il rammendo

Il rammendo

olio su tela 18x24

Carciofi

Carciofi

olio su tela 30x40

Maschere

Maschere

olio su tavola 30x40